A forma di cuore
Dai valore alla tua crescita personale

A chi si rivolge?

A chiunque lo desideri. Chiunque si senta chiamato. Chiunque si senta responsabile per la propria vita e per quella degli altri. 

L’apprendimento attraverso un percorso di crescita personale, permette ad una persona innanzitutto di prendere consapevolezza, chiarezza e conoscenza della propria realtà, per portare ARMONIA nei diversi ambiti di vita, oltre a quello di sviluppare proprie capacità e qualità innate, forse non ancora riconosciute o stimolate, per raggiungere i propri obiettivi di VERO BENESSERE.  

 

Ci sono vari modi per seguire un percorso di crescita personale, e ci sono molti professionisti provenienti da discipline diverse. Ciò che più conta è che la persona che desidera mettersi in gioco possa rivolgersi a qualcuno con fiducia totale. 

  

Cos’è un “percorso di crescita personale”? 

Un percorso si attua attraverso la costruzione di un rapporto di medio-lungo termine che si prefigura come un percorso guidato di acquisizione e di comprensione in cui il Mentore (guida, sostegno, facilitatore di cambiamento) offre sapere, competenze o tecniche acquisite e le condivide sotto forma d’incontri mirati al cliente, stimolando in quest’ultimo il proprio progresso e sviluppo personale.

Queste tecniche innovative agiscono direttamente sulla trasformazione del disagio, blocco o trauma, senza però la necessità di ricordare o rivivere l’evento vissuto. Cosa che può risultare doloroso.

 

Qual è lo scopo di mettersi in gioco con se stessi?

Quello di ampliare le sue conoscenze di sé e di imparare e utilizzare tecniche di auto-aiuto e sostegno nell’aspetto della salute, nelle relazioni o in altri ambiti, sviluppando la propria indipendenza.

Il mentore è una figura di fiducia che sostiene il cliente a intraprendere, proseguire o persistere nel proprio percorso di crescita. Momenti molto delicati in cui la paura del cambiamento, l’autocritica, il non permettersi spazio per sé stessi, gli infiniti dubbi, il non riuscire a perdonare e la difficoltà di entrare in azione, impediscono il raggiungimento del risultato auspicato e desiderato.

 

Il mentore NON è una figura paramedica. In caso di malattia è importante che il cliente si rivolga ad un medico. 

Gli strumenti del percorso di LifementoringINcrescita® non vanno in nessun modo a sostituire una cura o diagnosi medicale. Essi possono esserne di appoggio per velocizzare il percorso di guarigione, tenendo conto dell’aspetto olistico in cui il corpo ha bisogno anche della farmaceutica nel momento opportuno, così come dell’elaborazione del vissuto e delle emozioni o addirittura tenendo presente l’aspetto animico della persona. Sviluppare la propria consapevolezza e intuizione, stimolando la propria autoguarigione che è già innata in ognuno, per affrontare il proprio percorso di sviluppo personale.

Beach Party

Accetta ciò che è, lascia andare ciò che era e abbi fiducia in ciò che sarà.

 

                                                         (Proverbio Tibetano)