• Eveline Moggi

FESTA DEL PAPA'


Il papà di una volta, era il papà impegnato ad occuparsi del sostegno della famiglia per quei beni di prima necessità. Così importanti, necessari e in certi momenti, vitali.

Spaccare legna! Chi non ricorda il proprio papà o il proprio nonno a fare questa azione?

Com’era importante la casa calda col focolare acceso.

Nella storia si parla tanto del ’68, della rivoluzione della donna. Poco si parla invece, e in modo più silenzioso, che da alcuni decenni, c’è anche un forte e significativo cambiamento nel ruolo dell’uomo. Il padre di oggi è un padre già presente al parto, un padre che desidera imparare i trucchi del mestiere del cambio pannolini e del biberon.

I padri di oggi sono più partecipativi e presenti all’educazione dei figli.

Anche loro, finalmente possono esternare di più i loro sentimenti e le loro emozioni.

I cambiamenti sono un processo di sviluppo. Quindi ringraziamo il nostro papà per tutto ciò che abbiamo ricevuto, anche se non tutto era così perfetto perché forse erano altri tempi.

…e poi un passetto oltre. Che papà scegli tu di essere oggi?”


INcrescita Book
"Mamme in equilibrio", un libro di Eveline Moggi

Mamme in equilibrio parla anche di questo. Un capitolo tutto speciale dedicato a te CARO PAPA’





187 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti